Dormire in Igloo tra i Ghiacci, gli Alberghi di ghiaccio



Solitamente, per un viaggio invernale si sceglie una destinazione esotica che ci metta per un po’ al riparo dalle rigide temperature, oppure ci si dirige verso una qualsiasi capitale del continente europeo che, nella stagione fredda, hanno sempre un fascino particolare.

Negli ultimi anni, però, stanno andando molto di moda delle vacanze particolari che riscuotono un particolare successo proprio durante questa l’inverno. In questo caso specifico non è tanto importante la destinazione, ma l’alloggio. Si, perché la particolarità di questo viaggio sta nel pernottare in un albergo di ghiaccio. Se ad alcuni di voi, questa sembrerà una cosa impossibile, sappiate che di hotel strani nel mondo ce ne sono tantissimi. Ci sono alberghi ricavati da vecchi tubi di scarico, camere fatte completamente di vetro e alberghi che altro non sono che igloo di ghiaccio.

Per quanto riguarda resort di questo tipo ne esistono diversi, soprattutto in Svizzera, meta prediletta per questa tipologia di turismo. Non mancano altre mete che mettono a disposizione igloo sofisticati, basta andare in Lapponia o in Finlandia.

In Svizzera esiste una vera catena alberghiera, la Iglu-Dorf, che oltre a mettere a disposizione igloo confortevoli e originali in tutto il paese, organizza escursioni e gite sulla neve. Gli igloo village svizzeri sono rinomati per essere tra i più belli ed ospitali.

Il resort di ghiaccio Engelberg-Titlis

È questo il caso del villaggio igloo Engelberg-Titlis, che sorge a 1800 metri d’altitudine ed apre le porte ai turisti da Natale a Pasqua. Offre la possibilità di soggiornare anche in gruppo, fino ad un massimo di 52 persone, oppure potrete optare per una romantica vacanza a due. Vengono infatti messi a disposizione varie tipologie di igloo, tra cui spicca il Romantic igloo, arredato con un elegante sacco a pelo matrimoniale. C’è anche l’igloo per tutta la famiglia, con bagno privato, che può ospitare fino a 4 persone.



Il villaggio è accessibile da Lucerna, Zurigo, Basilea, Berna e si trova circondato dalle meravigliose montagne svizzere che danno la possibilità al turista di godere di una vista spettacolare. E ovviamente ci sono anche delle piste per gli amanti dello sci o dello snowboard.

Tornando alle “camere”, l’arredamento è interamente  realizzato in ghiaccio, abbellito da sculture di artisti provenienti da ogni parte del mondo. Certamente potrete soffrire un po’ il freddo, ma non temete: le calde coperte, le fondute al formaggio ed i drink studiati appositamente per gli ospiti più freddolosi, sapranno riscaldarvi il corpo e l’anima.

Altri alberghi di ghiaccio in Europa

Restando in Svizzera, vi sono altri interessanti igloo village, come quello esclusivo posto in località St.Moriz rinomato per il suo arredamento e le opere scultoree che si trovano all’interno, e lo Zermatt ai piedi del Cervino dove godere di rilassanti percorsi benessere, massaggi e tanti altri servizi.

Se volete recarvi in un’altra località ecco a voi l’Austria, con il suo villaggio igloo situato tra le Alpi dell’Oetztal, a circa 2000 metri di quota. Un’ottima località per lasciare lontani gli stress cittadini ed immergersi nelle meraviglie mozzafiato che questo paesaggio offre. Adatto per coppie o gruppi di amici, gli igloo possono infatti ospitare fino a 4 persone e vi sono anche suite romantiche e assolutamente dotate di ogni comfort. Gli amanti dello scii e della neve avranno da divertirsi, soprattutto durante le escursioni notturne, dove sarete circondati dai manti innevati e dal cielo stellato.

Dicevamo che anche la Lapponia e la Finlandia sono attrezzate di igloo village degni di nota. I più conosciuti sono l’Iglootel Lapland in Lapponia, dove si può pernottare o decidere di fare solo una visita del posto, ed il resort Snow Village in Finlandia.