Viaggiare all’Estero: quando serve l’assicurazione viaggio e quella sanitaria



In questo articolo scoprirai come avere informazioni su prezzi e polizze. Per una visione generale delle polizze assicurative per i viaggi entra nelle varie sezioni su come stipulare un’assicurazione viaggio estero.

Inoltre, informazioni sulla Tessera Sanitaria Europea e sulle assicurazioni annullamento viaggi.

 

Acquistare una assicurazione sanitaria per garantirsi assistenza medica all’estero

Nell’organizzare un viaggio all’estero bisogna tenere conto che potrebbero verificarsi situazioni quali incidenti o malattie che necessitano di attenzione medica. Se il viaggio è dentro l’Unione Europea e la Svizzera basta richiedere la Tessera Sanitaria Europea, ma se il viaggio è in un’altra nazione del mondo non resta altra opzione che sottoscrivere una assicurazione sanitaria che garantisca una assistenza medica all’estero.

Nel caso si avesse sottoscritto una polizza con una compagnia di assicurazione internazionale, basta portare sempre con sè la tessera sanitaria personalizzata e sollecitare il servizio medico tramite il numero di telefono di solito segnato sulla tessera stessa. In questo caso, per ottenere assistenza sanitaria all’estero, l’assicurato darà i suoi dati personali, il numero di polizza così come il luogo dove si trova e il tipo di assistenza medica del quale ha bisogno.

Le assicurazioni sanitarie per i viaggi all’estero coprono di solito quasi tutte le spese di assistenza medica, fra le quali quelle relative a operazioni chirurgiche e degenze prolungate. Molte compagnie includono anche l’assistenza odontologica.

 

Assicurazione annullamento viaggio

Che succede se il viaggio viene annullato? Con i tempi che corrono è sempre più probabile che si verifichino dei ritardi o degli annullamenti di un viaggio. Se, prima di un viaggio, per motivi di salute è impossibile viaggiare, alcune polizze assicurative rimborseranno le spese del viaggio stesso secondo le condizioni e i limiti stabiliti.

Oggigiorno è sempre più consigliato stipulare un’assicurazione viaggi e viaggiare assicurati. Le forme di viaggiare sono sempre in evoluzione, come le necessità delle persone e dei viaggiatori. Per questo a volte è indispensabile acquistare una assicurazione di annullamento viaggio, soprattutto per chi viaggia spesso.

Sempre più spesso si sente di voli cancellati, scioperi e altri incidenti aeroportuari che fanno si che il viaggio venga spostato o addirittura cancellato. Molte compagnie di assicurazione si propongono di assicurare le spese di annullamento viaggio attraverso la sottoscrizione di una assicurazione.

 

Tessera Sanitaria Europea



Quali Paesi offrono assistenza sanitaria gratuita per i possessori della Tessera Sanitaria Europea? La Tessera Sanitaria Europea permette di ricevere assistenza sanitaria i tutti i Paesi dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Cipro, Repubblica Ceca, Germania, Danimarca, Estonia, Francia, Finlandia, Regno Unito, Grecia, Ungheria, Irlanda, Lussemburgo, Lituania, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Polonia, Spagna, Svezia, Slovacchia e Slovenia), nei Paesi dello Spazio Economico Europeo (Liechtenstein, Islanda, Norvegia) e la Svizzera.

 

I beneficiari della Tessera Sanitaria

Tutti i cittadini italiani sono beneficiari della Tessera Sanitaria Europea, e avranno lo stesso diritto di ricevere l’assistenza sanitaria pubblica e nelle stesse condizioni dei cittadini delle altre nazioni europee.

 

Come richiedere la Tessera Sanitaria Europea

Per richiedere la Tessera Sanitaria Europea è sufficiente recarsi nella ASL locale muniti di un documento di identità. Se si è già in possesso di una Tessera Sanitaria, ma è stata smarrita, è possibile richiederne un duplicato online tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate.

È importante ricordarsi di portare sempre con sé la Tessera Sanitaria nei viaggi in Europa.

 

Acquistare una polizza assicurativa per un viaggio all’estero

Una assicurazione di un viaggio estero offre coperture mediche, legali e di bagagli a tutti i viaggiatori che decidono di partire per una nazione straniera. Chi offre questo tipo di polizze sono normalmente delle compagnie assicurative. Di solito, il viaggiatore dovrà richiedere un rimborso delle spese relative alle cure mediche, quelle legali e relative ai bagagli al ritorno del suo viaggio.

 

Di solito le assicurazioni di viaggio all’estero coprono:

  • Evacuazione di emergenza: la copertura include il trasporto aereo, ad esempio, da una montagna all’ospedale, dovuto ad un incidente mentre si scia o si scala una montagna. Può includere il volo di ritorno a casa.
  • Annullamento del viaggio: se per qualsiasi motivo (incluso il fallimento della compagnia con la quale si viaggia) il viaggio dovesse essere cancellato, di solito le spese vengono coperte dalle assicurazioni di viaggio internazionale.
  • Perdita o ritardo dei bagagli: se durante il viaggio i bagagli dovessero essere perduti, danneggiati o rubati, le polizze assicurative copriranno le spese.
  • Assicurazione dentale: questo tipo di servizi di solito non vengono inclusi nelle polizze, ma è possibile richiederli.

Altri servizi che le assicurazioni di viaggio all’estero potrebbero coprire su richiesta sono i danneggiamenti ad auto affittate, rimpatrio di salme e sequestri politici o a scopi terroristici.