La grande bellezza di Roma le 10 cose più belle da vedere



Roma, la città eterna

Roma è considerata una delle città più belle al mondo. Culla dell’arte, vero e proprio punto di riferimento per tutta la cultura occidentale, Roma è stata la capitale di uno degli imperi più gloriosi della storia dell’umanità. Soffermiamoci su le 10 cose più belle da vedere a Roma.

  1. Il Colosseo
    Anche noto come Anfiteatro Flavio, il Colosseo è il simbolo stesso di Roma e dell’Italia intera. Patrimonio dell’Unesco, una delle sette meraviglie del mondo moderno, milioni di visitatori che ogni anno fanno tappa ad un monumento con quasi duemila anni di storia. C’è altro da dire?
  2. Il Foro Romano
    Area archeologica di straordinario valore storico, il Foro Romano comprende edifici, costruzioni e monumenti che hanno rappresentato per millenni la storia di Roma. Un elenco incredibile di opere a poca distanza le une dalle altre, a testimoniare l’incredibile densità artistica della città.
  3. La Fontana di Trevi
    Alta più di due metri e mezzo, bianca, luminosa, eterea. Semplicemente bella. È la Fontana di Trevi, monumento carico di tradizioni (il lancio della monetina) e simbolo iconico di Roma, celebre anche per l’elevato numero di fontane dislocate sul territorio cittadino.
  4. Il Pantheon
    Sintesi di perfezione architettonica e armonia delle forme, riprodotto, riadattato e copiato. Tra le 10 cose più belle da vedere a Roma non poteva mancare il Pantheon. Impossibile non soffermarsi a visitare le tombe di personaggi illustri, come alcuni Re d’Italia e il celebre Raffaello Sanzio.
  5. La Basilica di San Pietro
    Vero e proprio simbolo della cristianità, omaggiata e visitata da turisti provenienti da ogni parte del mondo, la Basilica di San Pietro è considerata una delle Chiese più grandi della Terra. Ogni domenica accoglie i fedeli che vengono a Roma per salutare il Papa durante la Messa.
  6. La Cappella Sistina
    Celebrata, adorata e venerata da chiunque, amanti dell’arte a tutto tondo e non, la Cappella Sistina merita di essere vista almeno una volta nella vita. Goethe spese parole di encomio per l’opera monumentale eseguita da Michelangelo (come dargli torto?), per un edificio che non poteva non figurare nell’elenco delle 10 cose più belle da vedere a Roma.
  7. Piazza di Spagna
    Uscendo dall’area Vaticana, impossibile non fare tappa in Piazza di Spagna, con la celebre scalinata monumentale di Trinità dei Monti a fare da sfondo in una cornice architettonica di particolare pregio.
  8. Galleria Borghese
    Situata all’interno di Villa Borghese, la Galleria ospita una collezione di celebri opere dell’arte italiana che pochi altri edifici possono vantare: da Bernini a Caravaggio, da Canova a Raffaello, motivo in più per visitare la splendida Villa romana.
  9. Il Vittoriano
    Anche noto come “Monumento nazionale a Vittorio Emanuele II“, il Vittoriano è un esempio perfetto di come l’arte italiana sia ancora in grado di stupire il mondo, vista la costruzione recente rispetto alle opere precedenti (iniziata nel 1885).
  10. Musei Vaticani
    Si torna in Vaticano, precisamente all’interno dei Musei Vaticani, i musei più visitati d’Italia anche grazie ad una delle più ragguardevoli collezioni d’arte del mondo (Raffaello, Giotto, Michelangelo, Caravaggio…).