Turismo in Val di Noto



La Sicilia è sicuramente uno dei posti più belli che vale la pena visitare in Italia: questo dimostra perché sono così tanti coloro che decidono di passare qualche giorno di relax in questa meravigliosa regione.

Cosa vedere in Sicilia: tantissime mete da visitare

Bisogna considerare che la Sicilia presenta tantissime attrazioni turistiche per chi vuole passare una vacanza molto gradevole. Infatti non si può non visitare la meravigliosa Palermo, capoluogo della regione. Qui si possono vedere tante testimonianze storiche che vanno dagli arabi fino ai periodi più recenti. Oltre a dover necessariamente tenere presente la Valle dei Templi di Agrigento, un posto mozzafiato che risale all’epoca della Magna Grecia. E ovviamente tantissime altre mete: dalla costa con Taormina, come gioiello, fino ad arrivare alla più moderna Catania, passando anche per Siracusa e per le vicine Isole Eolie.

 

Val di Noto e tante bellezze da ammirare

Il Val di Noto è una delle zone della Sicilia più belle. D’altronde vale la pena ricordare che di questo territorio fanno parte Caltagirone, Modica, Catania, Noto, Scicli e Ragusa, solo per citare alcune delle località più rinomate. Addirittura dal 2002 è entrata a far parte dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO dato che ci sono testimonianze rilevanti dell’arte e anche dell’architettura tardo-barocca. Il Val di Noto si caratterizza comunque per avere una serie di paesaggi che possono essere paragonati a dei mini-presepi. Infatti tutti i paesi e le varie cittadine che rientrano in questa zona sono dei gioiellini tutti da scoprire. Tutto ciò regala un’atmosfera molto suggestiva e che perciò garantisce esperienze molto piacevoli per i turisti che provengono da ogni parte del mondo. Una tappa obbligata per chi ama scoprire la bellezza della Sicilia



 

Il Val di Noto ed il suo turismo culinario

Chi sta valutando una vacanza in Sicilia, deve necessariamente mettere da parte la dieta. Questa terra offre piatti tipici e sapori unici in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. In Sicilia ce n’è per tutti i gusti. Citando gusto qualche eccellenza del territorio: Cassate di ricotta, sono dolci tipici di Pasqua. Completamente differenti rispetto alla classica cassata siciliana anche se gli ingredienti di base sono, pressoché gli stessi; Scacce e Arancini, le prime sono delle focacce ripiene e i secondi non necessitano di ulteriori chiarimenti; pasta alla Norma, di solito cavatelli conditi con melanzane fritte e pomodoro e, infine, saltati in padella con l’originale ricotta salata; cavatelli con la bottarga, in questo piatto il mare incontra la montagna; Cipolla di Giarratana, dal nome la provenienza. Questa cipolla, oltre ad essere grandissima, risulta abbastanza dolce; Cuddureddi, un nome tipico siciliano. Questo è un particolare formato di pasta preparato a base di mosto; Ossa dei morti, sono biscotti, più o meno duri, che si preparano in corrispondenza della festività dei morti; Teste di Turco, sono dei dolcetti che somigliano a grandi bignè. Il nome deriva da una leggenda narrante la protezione, da parte della Madonna delle Milizie, del popolo siciliano dagli invasori turchi.

 

Perché scegliere il Val di Noto per le vacanze

Chi sta considerando di scegliere la Sicilia per le proprie vacanze può considerare il Val di Noto come una possibilità molto conveniente. Innanzitutto perché sarà davvero impossibile annoiarsi e non vivere delle esperienze molto piacevoli. Infatti il Val di Noto racchiude delle cittadine che presentano la giusta combinazione tra arte e cultura che permette così di passare dei momenti gradevoli. Inoltre si tratta di location d’eccezione, senza bisogno di raggiungere altri punti nel mondo. In Italia infatti si può godere di un posto meraviglioso e con tantissime attrazioni come questo. Oltre a dover necessariamente considerare che un punto forte del turismo in Sicilia non può che essere la cucina: qui si possono assaporare dei piatti dal sapore unico.